giovedì 31 gennaio 2013

GRANDE FESTA con premi ai Protagonisti



Testimonianza personale 

Nella  tenuta  Masi-Serego Alighieri situata in Valpolicella si è svolta l’altra sera un’evento d’eccezione. L’idea del Corriere Ortofrutticolo di premiare le aziende commerciali ortofrutticole italiane che si sono distinte nel 2012 ha dato un tono che va ben oltre alla cornice magnifica ed alla numerosa presenza qualificata di operatori di ogni anello della catena distributiva.

Al posto dei soliti fiori una composizione artistica di ortofrutta al centro del nostro tavolo

 
E’ stata forse l’unica occasione degli ultimi anni che ha fatto nascere spontaneamente fra i partecipanti un senso di orgoglio di appartenenza a una categoria così impegnata. Ha fatto forse  prendere coscienza a tutti i presenti che val la pena di continuare a lottare anche in questi momenti così difficili.

Il rammarico è quello che sarà impossibile trasmettere queste sensazioni a chi  non ha partecipato ma è per questo che mi sono deciso a descrivere le miei sensazioni personali, per dar testimonianza di cose positive che nonostante tutto continuano a germogliare nel seno della categoria.

Chiudo con l’auspicio che il settore si possa compattare intorno ai nuovi traguardi che ormai  tutti condividono: il mantenimento del territorio,  il miglioramento della qualità dei prodotti  e della loro immagine presso i consumatori, l’aumento della comunicazione promozionale e la conquista di nuovi mercati.

Nessun commento: