mercoledì 31 ottobre 2012

Pugliese (CONAD) drastico in TV

In occasione di una trasmissione televisiva di lunedì 30 ottobre 2012 Francesco Pugliese, direttore generale CONAD, ha detto alcune cose della massima importanza ma anche della massima gravità. Qui un breve riassunto delle principali:

- per la prima volta la Grandi Distribuzione Organizzata sta perdendo punti su tutti i parametri di misurazione generalmente impiegati.


Francesco Pugliese direttore generale CONAD
- la situazione economica del paese è gravissima e solo il ritorno della crescita potrà cambiare questo stato di cose: per crescere c'è bisogno di giovani, per avere più giovani c'è bisogno di famiglie giovani, ma per avere tutto questo ci vuole il lavoro che sostiene queste familie giovani.

- con i giovani c'è crescita perchè sono loro a consumare: A un anziano bastano anche solo 900 euro al mese, un giovane, per sua natura e stile di vita, ne consuma 1.800.

- C'è bisogno di cambiamenti radicali dei costi della politica. Se un'impresa privata avesse tanti dirigenti a stipendi tanto alti dovrebbe portare immediataente i libri in tribunale...

Nessun commento: